IMU e TASI, Scadenza e Chi Le Paga

| casa
IMU e TASI

Acconto IMU e TASI: chi è obbligato al pagamento? Scadenze, obblighi e esenzioni per il 2018

Si avvicina la scadenza dell’acconto Imu e Tasi. L’acconto va versato entro lunedì 18 giugno (la scadenza sarebbe il 16 ma, trattandosi di un sabato, si salta automaticamente al 18 giugno)

Ma chi deve pagare l’Imu e la Tasi 2018.

Chi Paga l’Imu 2018?

IMU e TASI

L’Imu si paga sulla seconda casa e su immobili commerciali, terreni e negozi.

Non si paga invece l’IMU su:

  • le abitazioni principali e le relative pertinenze ad eccezione di quelle classificate nelle categorie catastali A/1 , A/8 , A/9 (case di lusso);
  • le abitazioni principali e le relative pertinenze non locate,  che siano proprietà di anziani disabili residenti in istituti di ricovero;
  • abitazione coniugale assegnata ad uno dei coniugi a seguito di separazione legale o divorzio;
  • immobili posseduti da cittadini italiani iscritti  all’AIRE pensionati nel paese (estero) di residenza;
  • immobili  appartenenti  alle cooperative edilizie a proprietà indivisa adibite ad abitazione principale  e relative pertinenze dei soci assegnatari;
  • l’abitazione principale, purché non locata, di proprietà di un appartenente alle forze dell’ordine, che per ragioni di servizio risieda fuori comune;
  • fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita (non locati);
  • fabbricati rurali ad uso strumentale di cui all’art. 13, comma 8 del D.L. 201/2011;
  • terreni agricoli posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali.

Puoi leggere la nostra guida su IMU 2018: Chi lo Paga, Come si Calcola e Come si Paga.

Ti ricordiamo che il punto di partenza per calcolare l’IMU è la rendita catastale dell'immobile. Puoi conoscere la rendita catastale richiedendo online una rendita catastale o una visura catastale.

Chi Paga la Tasi 2018?

IMU e TASI

Tasi è la Tassa sui Servizi Indivisibili. Essa riguarda i servizi comunali rivolti alla collettività, come la manutenzione stradale o l’illuminazione comunale.

Dal 2016, la TASI non è più dovuta sulle abitazioni e relative pertinenze utilizzate come prima casa.

Nel caso l’immobile sia affittato come abitazione principale, la TASI dovrà essere pagata solamente dal proprietario dell'immobile, secondo aliquote e quote stabilite da ogni singolo comune. Il proprietario versa la propria quota TASI, fissata tra il 70% e il 90% (in mancanza di una valida delibera, la quota è fissata al 90%).

Anche quest’anno si conferma l’applicazione della TASI alle unità immobiliari classificate nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9 (case di lusso) con relative pertinenze e nei fabbricati produttivi di categoria D e di categoria A/10 (uffici).

Ti ricordiamo che il punto di partenza per calcolare la TASI è la rendita catastale dell'immobile. Puoi conoscere la rendita catastale richiedendo online una rendita catastale o una visura catastale.

Scadenze IMU e TASI

IMU e TASI

Le scadenze di IMU e TASI sono così suddivise:

  • Primo acconto o rata unica TASI e IMU: al 18 giugno 2018
  • Secondo acconto e conguaglio TASI e IMU al 17 dicembre 2018.

Chi decide di pagare la tassa in due rate dovrà versare il 50% con l’acconto di giugno, e il restante 50% del tributo a dicembre.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali