Bollo auto, addebito diretto sul conto: conviene?

| auto
bollo auto

In alcuni casi, chi decide di pagare il Bollo Auto tramite addebito diretto sul conto corrente può beneficiare di alcuni interessanti vantaggi.

Il versamento del bollo auto si deve compiere il primo giorno del mese in cui il pagamento deve essere effettuato ed è possibile procedere a questa operazione tramite:

  • Home Banking (online)
  • punti vendita Sisal e Lottomatica
  • Poste Italiane (online o tramite gli uffici postali)
  • domiciliazione bancaria con sconto 15% (valida solo per alcune regioni)
  • presso gli sportelli ATM abilitati
  • sul sito dell’ACI mediante il servizio pagoBollo
  • da IO, l’app dei servizi pubblici
  • sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Alcune regioni, inoltre, consentono il pagamento della tassa automobilistica tramite il servizio di domiciliazione bancaria. Gli automobilisti che scelgono questo metodo di pagamento potranno beneficiare di alcuni interessanti vantaggi. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bollo auto cos’è e a chi spetta?

Il bollo auto, sostanzialmente, è una tassa che deve essere sostenuta da tutti coloro che risultano essere proprietari di un veicolo registrato al PRA, a prescindere dall’effettivo utilizzo dello stesso.

La gestione del bollo auto è di competenza delle Regioni e delle province autonome di Bolzano e Trento. Le uniche eccezioni sono rappresentate dal Friuli Venezia Giulia e dalla Sardegna, dove la tassa automobilistica è ad appannaggio dell’Agenzia delle entrate. 

Ad ogni modo, alcune regioni consentono il pagamento del bollo auto attraverso l’addebito diretto sul conto corrente. In alcuni casi, chi sceglie quest’ultimo metodo di pagamento può beneficiare di alcuni interessanti vantaggi.

I vantaggi della domiciliazione bancaria

Non tutte le regioni permettono di assolvere al bollo auto tramite la domiciliazione bancaria. È necessario, dunque, informarsi sul sito della propria regione di appartenenza relativamente a tale possibilità.

I vantaggi per chi sceglie questo metodo di pagamento sono diversi. Innanzitutto, il cittadino non rischia di incorrere in sanzioni per il mancato pagamento nei termini stabiliti.

Inoltre, alcune regioni accordano uno sconto sul costo della tassa. Ad esempio, 

in Lombardia tutti possono usufruire di un ottimo sconto del 15% sull’importo dovuto: basta attivare la domiciliazione bancaria del pagamento della tassa auto. Lo sconto è riconosciuto automaticamente anche per gli anni successivi e il prelievo dal conto avviene l’ultimo giorno del mese di scadenza.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Nexxy SA


Corso San Gottardo 46/E
6830 Chiasso - Switzerland

Note legali