Condono Bollo Auto, Stralciate le Cartelle dal 2000 al 2010

| auto
condono-bollo-auto

Una sentenza della Cassazione ha chiarito che la Pace Fiscale si applica in automatico anche al bollo auto

Con la Pace Fiscale scatta il condono bollo auto per le cartelle esattoriali emesse dal 2000 al 2010. A chiarirlo è stata il 30 aprile 2019 una sentenza della Corte di Cassazione, che ha precisato come la tassa automobilistica rientri appieno tra quelle per cui si può usufruire dello stralcio delle cartelle, introdotto dal decreto fiscale 2018. La norma, infatti, prevede il condono per le cartelle esattoriali inferiori ai 1.000 euro relative al periodo 2000-2010. Dal momento che l’importo medio del bollo auto in quel periodo era inferiore ai 1.000 euro all’anno, va da sé che nel condono rientri anche la tassa automobilistica.

Condono Bollo Auto: la Sentenza della Corte di Cassazione

condono-bollo-auto

La sentenza della Corte di Cassazione n. 11410 del 30 aprile 2019 ha di fatto incluso il condono bollo auto nella Pace Fiscale. Non solo, però, lo stralcio delle cartelle esattoriali emesse tra il 2000 e il 2010, secondo i giudici, dovrà anche avvenire in automatico. I togati erano in realtà chiamati a deliberare sullo stralcio di una cartella per il mancato pagamento del canone Rai, giunta al cittadino nonostante la Pace Fiscale prevedesse che le cartelle inferiori ai 1.000 euro emesse in quel periodo dovessero venire annullate dagli enti di riscossione entro il 31 dicembre 2018, senza alcun dispendio economico per il cittadino. Non è stato così però e sono tanti i contribuenti che sono dovuti ricorrere ai giudici per vedersi annullare le cartelle che si sarebbero dovute stralciare in automatico. Il cittadino in questione ha fatto ricorso in Cassazione per farsi annullare la cartella di pagamento del canone Rai. E i giudici gli hanno dato ragione, dichiarando cessata la materia del contendere. 

La sentenza della Corte di Cassazione segna così un punto importante: è tra le prime, infatti, ad aver applicato la nuova norma sullo stralcio delle cartelle in via automatica. E il caso farà giurisprudenza, valendo così anche per il bollo auto, che potrà essere condonato in automatico.

La Corte di Cassazione ha tra l’altro precisato che:

"L'annullamento è effettuato alla data del 31 dicembre 2018 per consentire il regolare svolgimento dei necessari adempimenti tecnici e contabili. Ai fini del conseguente discarico, senza oneri amministrativi a carico dell’ente creditore, e dell’eliminazione dalle relative scritture patrimoniali, l’agente della riscossione trasmette agli enti interessati l’elenco delle quote annullate su supporto magnetico, ovvero in via telematica, in conformità alle specifiche tecniche di cui all’allegato 1 del decreto direttoriale del Ministero dell’economia e delle finanze del 15 giugno 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 142 del 22 giugno 2015".

Condono Bollo Auto: in Quali Casi è Possibile Ottenerlo

condono-bollo-auto

Come abbiamo spiegato, il condono bollo auto è possibile per le cartelle risalenti al periodo 2000-2010. Precisamente, quindi, non è il bollo auto a venire stralciato, ma la cartella pervenuta a seguito del mancato pagamento della tassa automobilistica. Ricordiamo, però, che capita spesso che la cartella non arrivi nei tempi utili (tre anni) e per il bollo auto scatti automaticamente la prescrizione. Sono casi piuttosto frequenti, di cui vi spieghiamo tutto in questo articolo. Se invece la cartella di pagamento fosse regolarmente pervenuta entro il termine di validità e non fosse però mai stata saldata, ora l’automobilista moroso può dimenticarsene una volta per tutte. A condizione che:

  • La cartella di pagamento del bollo auto risalga al periodo 2000-2010;
  • La cifra da pagare sia inferiore ai 1.000 euro.

Se qualcuno ha il dubbio di avere bolli auto arretrati, può richiedere online una visura bolli, per scoprire se nel caso la tassa non pagata sia stata prescritta o - nel caso di invio della cartella - possa venire condonata.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali