Come Registrare un Marchio: Costo e Vantaggi

| azienda
registrazione marchio

La registrazione marchio permette a chiunque di riconoscere la tua impresa, fidelizzando i tuoi clienti e trovandone di nuovi.

Ogni giorno associamo ormai inconsapevolmente tantissimi loghi ai brand corrispondenti: Barilla, Apple, Mac Donald’s, Amazon, Google, e potremmo andare avanti per molto.

Uno tra i primi e più importanti passi da compiere per diventare autorevole e riconoscibile agli occhi dei tuoi clienti è creare un marchio che rappresenti al meglio la tua attività e ne rispecchi il business principale.

Ma creare il marchio e associarlo a un prodotto non basta: per tutelarlo davvero serve la registrazione marchio.

Con la registrazione marchio il marchio è protetto giuridicamente e a seconda del territorio possiamo distinguere:

  1. Marchio nazionale, la cui tutela giuridica è limitata al solo territorio italiano.
  2. Marchio dell'Unione Europea, la cui tutela giuridica è valida per tutti i Paesi membri dell'Unione Europea.
  3. Marchio internazionale, la cui tutela può essere estesa nei Paesi europei ed extraeuropei che aderiscono a due accordi internazionali (l'Accordo di Madrid e il Protocollo di Madrid).

Tra marchio Nazionale, marchio dell’Unione Europea e marchio Internazionale cambia l’estensione della protezione legale che forniamo alla nostra attività, evitando che il marchio venga copiato.

Ma quali sono le caratteristiche che deve avere un marchio per procedere con la registrazione? Per essere validamente registrato come marchio, secondo la legge, un segno deve essere dotato di:

  • rappresentazione grafica: un marchio è costituito da un segno rappresentabile graficamente, cioè tramite parole, cifre, lettere, forme del prodotto, disegni, combinazioni di colori 
  • novità: non troppo simile a marchi altrui già esistenti;
  • capacità distintiva: idoneo per distinguere i propri servizi e prodotti da quello di altri.
  • liceità: un marchio non deve essere contrario alla legge, all'ordine pubblico e al buon costume e non idoneo a trarre in inganno i consumatori sulla provenienza geografica, sulle caratteristiche e le qualità dei relativi prodotti o servizi.

Perché Registrare un Marchio e Quando Conviene

registrazione marchio

Una volta chiarito cosa si intende per registrazione marchio e quali devono essere le caratteristiche di un marchio, ti starai probabilmente chiedendo a cosa serve registrare un marchio, se non è già stato registrato da altri, e perché farlo.

  • Diritto esclusivo: la registrazione marchio ti conferisce un diritto esclusivo sul tuo marchio. Potrai impedire a chiunque di utilizzare, imitare e sfruttare un nome e/o un segno identico o simile al tuo.
  • Tutela del tuo investimento: la registrazione marchio è l’unico mezzo per salvaguardare il marchio dai tentativi dei terzi di approfittare degli investimenti da te già fatti.

Come Registrare un Marchio

registrazione marchio

La registrazione marchio è un esame che possiamo suddividere in 3 fasi:

  1. Esame della domanda da parte dell’Ufficio marchi competente (UIBM per il marchio nazionale, UAMI per il marchio dell'Unione Europea);
  2. Pubblicazione della domanda sul bollettino dei brevetti per invenzioni, modelli e marchi a cura dell’UIBM per i marchi nazionali, sul bollettino dei marchi dell'Unione Europea a cura dell’UAMI per i marchi dell'Unione Europea;
  3. Registrazione del marchio. La terza fase della procedura è riservata ai terzi che intendano far valere i loro diritti anteriori nell'ambito di procedimenti di opposizione (entro 3 mesi dalla data di pubblicazione della domanda di marchio). Se l'esito del procedimento di opposizione è favorevole al richiedente, o se non viene proposta alcuna opposizione, il Marchio viene registrato.

Per svolgere ogni fase senza errori, preparare la documentazione corretta e registrare il marchio puoi avvalerti dell’aiuto di un esperto, come i consulenti di Pratiche.it. Pratiche.it si occuperà della raccolta, gestione e trasmissione dei dati da te comunicati a un nostro consulente (avvocato abilitato) per depositare la domanda di marchio. 

Il deposito della domanda di marchio sarà effettuata da un nostro consulente che, dopo aver ricevuto la lettera di incarico, analizzerà i dati ricevuti da Pratiche.it, ti confermerà se esistono già marchi identici sul mercato di riferimento (marchi già registrati nelle medesime classi di prodotti e/o servizi) ed in caso negativo predisporrà ed invierà tutta la documentazione necessaria all’Ufficio marchi, provvedendo per tuo conto al pagamento delle tasse di deposito così come richieste nella fase di ordine (le tasse sono richieste in misura fissa da ciascun Ufficio competente).

Quanto Costa Registrare un Marchio

registrazione marchio

Uno dei quesiti più frequenti è proprio “quanto costa registrare un marchio?”. Il costo di registrazione marchio varia a seconda dei tuoi obiettivi di business. Ad esempio, se vuoi operare esclusivamente in Italia e vuoi registrare il marchio in una sola classe merceologica, i costi di registrazione marchio saranno ovviamente più bassi, ma se vuoi operare in Unione Europea o nei paesi extra-UE, i costi aumentano!

I costi di registrazione marchio dipendono da quattro principali fattori:

  • il territorio, ovvero se decidi di proteggere il tuo marchio in Italia, in Europa o anche nei Paesi Extra-UE
  • le classi merceologiche incluse (i prodotti nelle classi da 1 a 34 e i servizi nelle classi da 35 a 45)
  • il compenso del professionista a cui affidi la pratica di registrazione marchio (a meno che tu non decida, con tutti i rischi del caso, di presentare la pratica autonomamente).
  • le tasse di deposito e bollo necessarie per la registrazione. 

Costo Registrazione Marchio Nazionale (inclusa 1 classe merceologica)

  • €177 di tasse di deposito e bolli
  • €34 per ogni eventuale classe aggiuntiva oltre la prima

Costo Registrazione Marchio Unione Europea (inclusa 1 classe merceologica)

  • €850 di tasse di deposito e bolli
  • €50 per la seconda classe aggiuntiva
  • €150 per ogni eventuale classe aggiuntiva oltre la seconda

Ricorda che è importante verificare che tutto sia conforme a quanto richiesto dalla legge, al fine di evitare che il marchio venga depositato scorrettamente o venga rifiutato. Ti consigliamo vivamente di affidarti solo ad avvocati abilitati ed esperti nel settore marchi: con Pratiche.it potrai affidarti ai nostri avvocati abilitati specializzati nell'ambito della tutela dei marchi.

Il costo del nostro servizio di registrazione marchi è il migliore sul mercato e parte da €190 (oneri e bolli esclusi)

Verificheremo gratuitamente la disponibilità del tuo marchio, senza nessun obbligo di acquisto. Inoltre, inviamo un preventivo gratuito fornendoti la consulenza necessaria per definire la tipologia del tuo marchio.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali