Fatturazione elettronica per tutti: in arrivo l'obbligo anche per i forfettari

| azienda
fattura elettronica

In arrivo una legge delega che obbligherà tutti alla fattura elettronica. Una novità con effetti importanti, specialmente per i diretti interessati: forfettari e regime dei minimi.

Si va verso la fattura elettronica obbligatoria per tutti, senza esclusioni.

Per ora si tratta di una bozza del documento di indirizzo che le Commissioni Finanza di Camera e Senato stanno predisponendo, ma che quasi certamente sarà presente nella legge delega per la riforma del Fisco che dovrebbe essere emanata a luglio. Si tratta di una novità che avrebbe impatto su milioni di contribuenti, i forfettari e il regime dei minimi, finora esclusi dall’obbligo. I forfettari hanno fino a questo momento potuto scegliere liberamente se utilizzare o meno la fattura elettronica, ma questa libertà potrebbe presto diventare un obbligo.

La bozza non spiega a quanto ammonteranno i vantaggi per le casse dello Stato, ma si spera in un miglioramento dell’attività di controllo su quei soggetti che fatturano verso operatori IVA, mentre è difficile vedere vantaggi effettivi nei confronti di chi opera verso consumatori finali.

Il ministro dell'Economia, Daniele Franco, ha in mente una Riforma del Fisco imponente, che non solo prevede importanti novità per le partite IVA, ma anche la revisione delle aliquote Irpef per tagliare le tasse al ceto medio.

L’appello della Corte dei conti

Nei giorni scorsi anche la Corte dei conti aveva evidenziato l’importante ruolo antifrode che può svolgere la e-fattura. 

“I risultati 2020 dimostrano come l’attività di accertamento e  controllo sia stata graduata, e in parte fermata, durante l’emergenza sanitaria – puntualizzava il presidente di coordinamento delle Sezioni Riunite in sede di controllo della Corte dei conti, Enrico Flaccadoro. “La riscossione dei crediti pubblici presenta da tempo gravi difficoltà”.

In questo contesto “permane il notevole gap rispetto all’andamento dell’Iva negli altri Stati dell’Unione europea nonostante l’effetto positivo recato sia dall’ampliamento del reverse charge e dello split payment, che dall’adozione della fatturazione elettronica. Ciò dovrebbe spingere a valutare il superamento della facoltatività della fatturazione elettronica per i contribuenti che si avvalgono del cosiddetto regime forfetario”.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali