Ridurre l’Affitto Conviene Anche al Proprietario

| casa
riduzione canone affitto

A seguito dell’emergenza Covid-19 sono sempre più gli inquilini che non riescono a pagare l’affitto. Ma, anche se non riceve i soldi, il proprietario continua a pagare le stesse tasse. Rinegoziare il canone è una soluzione che conviene non solo all’inquilino.

A causa del Covid-19 molte famiglie si trovano in difficoltà. In alcune famiglie uno o più componenti percepiscono uno stipendio ridotto, gli autonomi si sono ritrovati all’improvviso senza entrate, mentre gli studenti universitari devono pagare l’affitto della propria stanza anche se sono rientrati a casa dei genitori. In casi come questi pagare l’affitto può diventare estremamente difficile, portando a malumori tra inquilino e proprietario. Ma una soluzione c’è, e viene incontro alle esigenze di entrambi.

Riduzione del canone

Riduzione canone affitto

A seguito della crescente richiesta di comunicazioni delle rinegoziazioni dei canoni di locazione, le Entrate hanno aggiornato il modello. Ridurre il canone di locazione a causa del Covid è diventato più semplice. Ora l'operazione può essere fatta direttamente online senza più la necessità di usare il modello 69 in versione cartacea. La registrazione può essere fatta direttamente da chi possiede le credenziali dell'Agenzia, altrimenti tramite Caf.

Per ridurre il canone e comunicarlo in maniera semplificata bisogna in primo luogo scaricare il modello 69 dell’Agenzia delle Entrate e compilarlo con i dati richiesti, ovvero contratto di locazione e relativi codici di registrazione. 

Sul modello è stata inserita la nuova dicitura nella Sezione I relativa appunto a “Rinegoziazione canone”. Occorre compilare anche il campo “Data stipula”, indicando la data di stipula dell’accordo. Nella casella “Adempimenti successivi” va indicato il codice 8, e l’importo del nuovo canone di locazione annuo, calcolato tenendo conto della riduzione. In caso di contratti di durata inferiore a un anno va inserito l’importo relativo all’intera durata. L'Agenzia ricorda che la registrazione dell’atto con il quale le parti dispongono esclusivamente la riduzione del canone di un contratto di locazione è esente dall’imposta di registro e di bollo.

In ogni caso  fino al 31 agosto si può scegliere se comunicare la rinegoziazione del canone con il modello RLI oppure tramite il modello 69. Dal 1° settembre 2020, invece, per comunicare la rinegoziazione del canone dovrà essere utilizzato esclusivamente il modello RLI.

La riduzione del canone vale per tutti i contratti? Sì, l’accordo sulla riduzione del canone non dipende dal tipo di contratto che lega le parti. È quindi valido sia per gli immobili commerciali sia per quelli residenziali concessi per un breve o lungo periodo in tassazione ordinaria o con cedolare secca.

Vantaggi per l’Inquilino

canone affitto

I vantaggi per l’inquilino sono piuttosto evidenti. Un canone di affitto ridotto permette di affrontare con più serenità tutte le altre spese quotidiane.

Vantaggi per il Proprietario

riduzione canone affitto

Se prima dell’emergenza coronavirus, 1 inquilino su 5 non riusciva a pagare l’affitto di casa o quello dello studio o del negozio, il numero in proporzione è, oggi, di certo aumentato.

Rinegoziare il canone, limitatamente a questo periodo, è una soluzione che contrariamente a quanto comunemente si crede, conviene non solo all’inquilino ma anche al proprietario.

Sono molti i proprietari e gli inquilini che, in tempo di coronavirus, sono riusciti a raggiungere un accordo per ridurre il canone di affitto.

Per il locatore il vantaggio fiscale consiste nel risparmio sulle imposte da pagare quando si decide di ridurre il canone. Comunicando la variazione in diminuzione si evita di pagare le imposte sui canoni non riscossi in seguito all'accordo di revisione. In pratica le imposte si pagheranno solo sull'importo annuale del canone ridotto in seguito all'accordo.

Il vantaggio del locatore non è solo fiscale. Meglio un inquilino che paga di meno piuttosto che un inquilino moroso che non paga nulla.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali