Coronavirus, documenti e servizi online per limitare l’accesso agli uffici pubblici

| lavoro
coronavirus

La grande apprensione per il Coronavirus sta rallentando le attività in Lombardia, nel Nord Italia e, a mano a mano, nel resto d’Italia.

Per fermare la diffusione del coronavirus è consigliabile ridurre al minimo indispensabile la frequentazione di luoghi e uffici pubblici, al fine di contenere l’afflusso di grandi numeri di persone, prediligendo i canali di comunicazione e i servizi on line

Le amministrazioni comunali, a seconda di ogni specifica situazione e dell’area di appartenenza, sono infatti tenute ad adottare ogni misura di contenimento adeguata e proporzionata all’evolversi della situazione epidemiologica, valutando modalità organizzative per ridurre l’afflusso e lo stazionamento degli utenti nei luoghi pubblici. 

Limitazione agli Uffici Pubblici

Le istituzioni come Comuni, Catasto, Inps, Inail, CAF, Poste, Camere di Commercio, etc. potranno quindi essere aperti al pubblico, ma con alcune limitazioni.

Ad esempio, per quanto riguarda l’INPS, L’istituto di previdenza ha disposto la chiusura delle agenzie comprese nella “zona rossa” e dato disposizione a tutti i dipendenti che risiedono negli 11 Comuni “focolaio” di restare a casa. In Lombardia potrebbe essere limitato il numero di accessi alle sedi e così come i servizi allo sportello potrebbero essere sospesi. In Piemonte, Veneto ed Emilia Romagna, invece, al fine di ridurre il rischio di contagio, dovrà essere garantito il solo sportello veloce. 

Anche i servizi delle Agenzie delle Entrate erogati presso gli uffici e gli sportelli ubicati in Lombardia e Veneto potrebbero subire dei rallentamenti e si invitano tutti gli utenti ad utilizzare i servizi telematici.

Uffici chiusi al pubblico anche per le sedi ACI nel Nord Italia: in una nota si legge che “per fronteggiare l'emergenza coronavirus e a tutela della salute dei cittadini e dei propri lavoratori, l'Automobile Club d'Italia ha disposto la chiusura al pubblico degli uffici territoriali in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto dal 25 febbraio”.

In una nota della Camera di Commercio di Milano, Monza-Brianza e Lodi si legge che anche se gli sportelli delle sedi sono regolarmente aperti, a causa dell'allerta sanitari, si invita l’utenza ad accedere agli sportelli esclusivamente per urgenze, utilizzando in via prioritaria i servizi on line e il canale contact center.

I servizi online, come quelli offerti da Pratiche.it, ti permettono di ottenere i documenti necessari in modo facile, veloce e direttamente sul tuo PC, senza quindi recarti presso gli uffici pubblici.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali