Trasporto Pubblico Milano e Hinterland: Tariffe e Sconti 2019

| famiglia
trasporto-pubblico-milano

Dal 15 luglio 2019 entra in vigore il nuovo sistema di tariffazione del trasporto pubblico di Milano e hinterland

Dal 15 luglio 2019 cambiano le tariffe del trasporto pubblico locale a Milano e nel territorio dell’hinterland. Il sistema della mobilità diventa integrato, vale a dire che basterà un unico abbonamento per muoversi in tutto il bacino di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia. L’unica eccezione, al momento, è il trasporto ferroviario servito da Trenord, per la cui integrazione bisognerà attendere l’ok dalla Regione Lombardia. Il Sistema Tariffario Integrato del Bacino di Mobilità di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia (STIBM), approvato dall’Agenzia di Bacino lo scorso aprile, prevede un sistema di tariffazione per fasce a corone concentriche. Il costo del biglietto singolo diminuisce per alcune tratte e aumenta a Milano, dove passa da 1,50 a 2 euro. Per quanto riguarda gli abbonamenti, anch’essi verranno calcolati con il sistema a fasce. A Milano resterà invariato il costo dell’annuale, mentre aumenterà il mensile. A fare da contraltare agli aumenti, tuttavia, vengono introdotte nuove gratuità e scontistiche, a cui si può accedere sulla base del reddito, dell’età o di altri parametri. Per poter fruire degli sconti è necessario presentare il modello Isee.

Trasporto Pubblico Milano, Come Funziona il Sistema Tariffario Integrato nel Bacino di Mobilità

trasporto-pubblico-milano

L'Assemblea dei soci dell'Agenzia del Trasporto pubblico locale della Città metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia lo scorso aprile ha approvato la proposta di Sistema Tariffario Integrato del Bacino di Mobilità di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia (STIBM). L’introduzione di un nuovo sistema tariffario prevede in primo luogo l'integrazione tariffaria, ovvero la possibilità di utilizzare qualsiasi mezzo pubblico - bus, treno, metropolitana, tram - con un unico biglietto, attraverso un criterio univoco di determinazione della tariffa all’interno dell’area, che è stata divisa in fasce corone concentriche. Il prezzo del biglietto o dell’abbonamento sarà determinato dal numero di fasce che si attraversano. La “rivoluzione tariffaria” parte dal principio di superare la frammentazione e favorire l'intermodalità e l'interscambio, passando dall'attuale frazionamento in zone e fasce-km all'accorpamento in corone circolari uniformi gomma-ferro che garantiranno l'integrazione e il coordinamento generalizzato dei servizi. In questo modo si prevede di superare gli squilibri attualmente presenti nel sistema a causa della mancata integrazione che in funzione del numero di gestori influisce sul costo del biglietto. Nel nuovo modello ogni Comune sarà assegnato interamente e unicamente a una singola corona tariffaria che è distanziata dalle altre in base a un passo costante pari a 5 km ( in analogia all'ampiezza delle fasce - km ferroviarie). Le corone concentriche saranno equidistanti, ciascuna a 5 km dall’altra e saranno centrate su Milano, Lodi, Pavia. Sul territorio di Milano biglietti e abbonamenti avranno valore anche sui treni e i passanti ferroviari gestiti da Trenord, in virtù dell’accordo commerciale tra l’azienda partecipata da Regione Lombardia e Atm. Fuori dal capoluogo lombardo, invece, le tariffe verranno integrate solo dopo il raggiungimento dell’intesa regionale. Lo STIBM prevede anche agevolazioni significative, sia sulla base dell’età che del reddito, da dimostrare attraverso l’Isee. Leggi la nostra guida alla compilazione, per non dimenticare nessuno dei documenti necessari, come la visura catastale.

Trasporto Pubblico Milano e Hinterland: le Agevolazioni per i Giovani

trasporto-pubblico-milano

Le nuove tariffe del trasporto pubblico a Milano e nell’hinterland ampliano le agevolazioni riservate a giovani e giovanissimi:

  • I bambini fino ai 14 anni viaggeranno gratis. Per farlo, sarà resa loro disponibile una tessera di abbonamento a vista. A richiederla dovranno essere i genitori o i tutori legali. 
  • Invariate le agevolazioni per i giovani fino a 26 anni (nel Comune di Milano il mensile costa 22 euro e l’annuale 200) ed estese di un anno, fino agli under 27
  • Nuovi sconti per gli under 30 con ISEE inferiore a 28.000 euro, che potranno usufruire delle stesse agevolazioni previste per gli under 27.
  • Altra agevolazioni per i giovani sono previste sull’abbonamento integrato mezzi pubblici e BikeMi: il costo annuale del servizio di biciclette condivise del Comune di Milano scende da 29 a 12 euro fino ai 27 anni per chi è abbonato anche al trasporto pubblico. A partire dai 28 anni il costo per il doppio abbonamento passa da 29 a 24 euro. 
  • Per tutti, a partire dall'introduzione del nuovo sistema tariffario, sarà possibile "caricare" l'abbonamento del BikeMi sulla tessera Atm integrando completamente i due servizi.

Trasporto Pubblico Milano e Hinterland: le Agevolazioni per i Senior

trasporto-pubblico-milano

Con la “rivoluzione tariffaria” del trasporto pubblico a Milano e nell’hinterland cambiano le fasce di età per accedere al cosiddetto abbonamento “senior”, ovvero quello riservato agli anziani. Fino ad adesso Atm, l’azienda di trasporto pubblico milanese, prevedeva che l’agevolazione potesse scattare dal compimento dei 60 anni per una donna e dei 65 per un uomo. Dal 15 luglio le cose cambieranno per entrambi i sessi, che non verranno più distinti tra loro:

  • Abbonamento senior per tutti, uomini e donne, a partire dai 65 anni.
  • A partire dai 60 anni per i pensionati, uomini e donne.

Cambierà anche il “senior off peak”, cioè l’abbonamento che permette agli anziani di viaggiare sui mezzi a prezzi scontati, ma non negli orari di punta:

  • Il prezzo del senior off peak resterà invariato: mensile da 16 euro, annuale da 170.
  • Potrà essere acquistato da donne e uomini over 65 (ora per le donne la soglia è a 60 anni) o dai pensionati over 60 di entrambi i sessi.
  • Cambiano gli orari: con l’off peck si potrà viaggiare in metropolitana dalle 9.30 del mattino (esattamente come ora), mentre sui mezzi di superficie fin dall’inizio del servizio (ora non si può).

Anche i pensionati fanno bene a procurarsi il modello Isee: se il loro reddito è sotto i 16mila euro annui, hanno diritto alla gratuità totale a Milano; tra i 16.000 e i 28.000 euro a ulteriori sconti.

Trasporto Pubblico Milano e Hinterland: le Agevolazioni per le Aziende

trasporto-pubblico-milano

Novità anche sul fronte dei cosiddetti “abbonamenti aziendali”, ovvero i titoli di viaggio sottoscritti attraverso aziende con sede a Milano o enti aggregatori, come le associazioni di categoria, professionali e non-profit, intermediari (intesi quali soggetti terzi alle aziende/enti che gestiscono piattaforme o sistemi per l’offerta di servizi/convenzioni o all’interno di soluzioni di welfare aziendale):

  • Da luglio 2019 a luglio 2020 gli sconti, che vanno dal 5 al 45% del prezzo dell’abbonamento, a seconda del numero di quelli sottoscritti dall’azienda, saranno totalmente a carico del Comune di Milano.
  • Da luglio 2020 il Comune concederà uno sconto del 5 per cento, più uno quota di sconto pari a quella finanziata dall’azienda. Gli sconti per gli abbonamenti aziendali, quindi, saranno in base al numero degli abbonamenti e del cofinanziamento aziendale, per aziende con sede a Milano.

Lo sconto massimo, del 45%, sarà riservato solo alle aziende che sottoscrivono oltre 4.000 abbonamenti.

Trasporto Pubblico Milano: Novità dal 2020

trasporto-pubblico-milano

La rivoluzione tariffaria dello STIBM è nota soprattutto per l'aumento del biglietto singolo urbano da 1,5 euro a 2 euro e il conseguente aumento dei titoli giornalieri, settimanali e carnet 10 corsi. Ad aumentare è anche l'abbonamento mensile, che a Milano passa da 35 a 39 euro. L'dea di fondo che giustifica questi aumenti è quella di incentivare le persone a sottoscrivere l'abbonamento annuale e ad utilizzare sempre i mezzi pubblici, recependo le risorse necessarie per il funzionamento del trasporto pubblico locale dagli utenti occasionali e dai turisti. Per lenire il disagio causato dall'aumento del biglietto, tuttavia, il Comune di Milano ha deciso dii introdurre alcune novità interessanti e utili per cittadini e turisti.

  • Biglietto breve: un ticket valido per un numero limitato di fermate o per un tempo inferiore ai 90 minuti, che costerà meno del singolo ordinario. Entrerà in vigore nel corso del 2020.
  • Carnet comitiva: il classico carnet da 10 corse (il cui prezzo aumenterà dal prossimo 15 luglio) potrà essere usato da più persone contemporaneamente. La novità non entrerà in vigore prima dell’attivazione del sistema di bigliettazione elettronica nel corso del 2020.
  • Abbonamento annuale rateizzato: dal 15 luglio 2019 sarà possibile sottoscrivere l’abbonamento annuale, pagandolo però in rate mensili. La possibilità è vincolata agli accordi con società di servizi come carte di credito e Telepass.
  • Abbonamento pluriennale: dal 2020 scatterà uno sconto del 10% per chi sottoscrive un abbonamento senza scadenza, a condizione che resti abbonato per almeno 2 anni.
  • Biglietto multi-tratta in metropolitana: lo stesso biglietto si potrà timbrare più volte nel corso dei 90 minuti di validità.
  • Oyster card: farà il suo arrivo a Milano nel 2020 anche la Oyster Card, sul modello di quella londinese, ovvero una carta per il trasporto pubblico prepagata, ricaricabile e modulabile, che consenta agli utenti di usufruire dell’offerta più vantaggiosa, in relazione all’utilizzo effettivo dei mezzi.
  • Animali da compagnia: gli amici a 4 zampe potranno viaggiare gratis su tutta la rete, senza limiti orari.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali