Acquisto Prima Casa da Privato: Quali Sono le Tasse da Pagare

| casa
agevolazioni prima casa

Acquistare un immobile direttamente da un privato permette di risparmiare migliaia di euro altrimenti dati al costruttore o all’agenzia immobiliare. Ma quali sono le tasse d’acquisto quando si compra una prima casa da privato? E a quali agevolazioni potrai accedere?

Acquistare un’abitazione direttamente da un privato offre senza dubbio molti vantaggi, risparmiando una cospicua somma di denaro (si parla di migliaia di euro) che di norma andrebbero all’agenzia immobiliare o al costruttore. Tuttavia, acquistare casa direttamente da un privato comporta alcuni rischi di cui tenere conto.

In questo articolo tratteremo quali sono le imposte che dovrai pagare se deciderai di acquistare una prima casa da un privato, ma anche delle agevolazioni di cui può usufruire chi acquista una prima casa.

Acquisto Prima Casa da Privato: le Imposte

agevolazioni prima casa

Come saprai, sono previste importanti agevolazioni per chi acquista una prima casa da privato, ma ci sono tuttavia alcune tasse da pagare:

  • imposta di registro proporzionale del 2% (anziché del 9% previsto per un immobile diverso dalla prima casa);
  • imposta ipotecaria fissa di 50 euro;
  • imposta catastale fissa di 50 euro.

Sia che tu acquisti direttamente da un costruttore o da un privato, l’imposta ipotecaria e l’imposta catastale sono versate direttamente dal notaio al momento della registrazione dell’atto notarile di compravendita.

Ma prima di cominciare qualsiasi trattativa, ti consigliamo di porre molta attenzione alla presenza di determinati documenti.

Acquisto Prima Casa: Cosa Sapere

agevolazioni prima casa

Prima di pensare alle imposte da pagare se stai acquistando una prima casa da un privato, ti consigliamo di richiedere al venditore privato una serie di documenti, di essenziale importanza. Nel dettaglio, ti potranno servire:

  • documenti di provenienza, come atto di acquisto o denuncia di successione;
  • documentazione edilizia relativa alla licenza di costruzione e al certificato di abitabilità;
  • certificazione di prestazione energetica (APE);
  • planimetria e visura catastale dell’immobile.

Acquisto Prima Casa: le Agevolazioni

agevolazioni prima casa

Se vuoi comprare un immobile che diventerà la tua abitazione principale, ti farà piacere sapere che potrai accedere a delle agevolazioni fiscali.

In alcune circostanze puoi accedere al Fondo di garanzia per la prima casa. Di cosa si tratta? Si tratta di un fondo messo a disposizione dal Ministero dell’economia e delle finanze e che che prevede la concessione di garanzie su mutui per unità immobiliari da adibire ad abitazione principale. Alla garanzia del Fondo sono ammissibili i mutui ipotecari erogati da banche o intermediari finanziari:

  • di importo massimo non superiore a 250 mila euro;
  • destinati all’acquisto di immobili adibiti ad abitazione principale o di una loro ristrutturazione;
  • accrescimento dell’efficienza energetica.

Le banche che utilizzano le garanzie del Fondo non possono richiedere ulteriori garanzie, oltre all’ipoteca sull’immobile: potrai così accedere a un mutuo senza ulteriori garanzie da parte di familiari o soggetti terzi (in altre parole, non ci sarà bisogno di un garante).

Il Fondo Garanzia è applicabile in determinate condizioni:

  • il fabbricato non deve appartenere alle categorie di case di lusso (categorie catastali A1, A8, A9);
  • il fabbricato si trova nel comune in cui l’acquirente ha o intende stabilire la residenza o lavora;

All’atto di ammissione della garanzia, nel caso in cui ci siano più domande nella stessa giornata, il gestore del Fondo darà priorità ai mutui erogati a:

  • giovani coppie: nuclei familiari costituiti da almeno due anni, coniugati o conviventi more uxorio, con uno dei componenti con età inferiore ai trentacinque anni;
  • nucleo monogenitoriale con figli minori: persona singola non coniugata, separata, divorziata o vedova con almeno un figlio convivente minore;
  • giovani di età inferiore ai 35 anni titolari di un rapporto di lavoro atipico;
  • conduttori di alloggi di proprietà degli Istituti autonomi per le case popolari.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali