Bonus Casa 2019: Proroga a Bonus Ristrutturazione, Eco Bonus, Bonus Mobili e Bonus Verde

| casa
bonus casa 2019

La legge di Bilancio 2019 ha prorogato i bonus casa, cioè le detrazioni fiscali per ristrutturazione, mobili, risparmio energetico, bonus verde.

Ottime notizie per chi ha intenzione di ristrutturare casa: la Legge di Bilancio ha confermato le detrazioni fiscali riguardanti la ristrutturazione edilizia, interventi di efficienza energetica, bonus mobili e bonus verde. Tutte queste detrazioni rientrano nelle misure di aiuto fiscale chiamate Bonus Casa.

A darne conferma è il Draft budgetary plan (Dbp) inviato dal governo alla Commissione Europea a Bruxelles dopo l’approvazione della Legge di Bilancio 2019 da parte del Consiglio dei ministri, che parla di “proroga della detrazione per interventi di riqualificazione energetica degli edifici (ecobonus) e ristrutturazione edilizia”.

Il nuovo governo aveva messo in dubbio molte delle detrazioni in vigore con l’obiettivo di fare cassa e recuperare il gettito fiscale. Ma finalmente arriva la buona notizia: il governo ha deciso di confermare queste importanti misure per chi effettua lavori straordinari sulla propria abitazione.

Bonus Casa 2019: Detrazioni e Percentuali

bonus casa 2019

Per il bonus ristrutturazione, cioè la detrazione per gli interventi di ristrutturazione edilizia al 50% su una spesa massima di 96mila euro (da suddividere in 10 quote annuali) è prorogata fino al 31 dicembre 2019. Il bonus ristrutturazione spetta per i lavori di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia.

Per gli interventi di efficienza energetica (Eco Bonus) è prevista anche qui una proroga al 31 dicembre 2019 (sempre da ripartire in 10 quote annuali). Come per il 2018, anche nel 2019 l'ecobonus viaggerà su un doppio binario, con alcuni interventi al 65%:

  • riqualificazioni globali
  • scaldacqua a pompa di calore
  • coibentazioni
  • micro-cogeneratori
  • pannelli solari
  • domotica
  • caldaie a condensazione in classe A con sistemi di termoregolazione evoluti

e altri interventi al 50%:

  • caldaie a condensazione in classe A senza termoregolazione evoluta
  • tende solari
  • finestre
  • generatori a biomasse

Anche per il bonus mobili e grandi elettrodomestici di classe pari almeno alla A+ è confermata per tutto il 2019 la detrazione del 50% - e fino a un massimo di 10mila euro, per gli immobili oggetto di ristrutturazione.

Per il bonus verde la detrazione rimane pari al 36% per interventi di cura, ristrutturazione, impianti di irrigazione e realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili, fino a una spesa massima di 1800 euro.

Per richiedere i bonus casa è importante conoscere i dati catastali dell’immobile, presenti all’interno di una visura catastale.

Altri articoli che potrebbero interessarti:


pratiche.it
Visure e Certificati Online
Richiedi Subito

Rimani sempre aggiornato

Ricevi una volta al mese consigli e guide gratuite sulle pratiche riguardanti auto, casa e lavoro.

Chi siamo

BurocraziaFacile.it è il sito d'informazione che ti aiuta a trovare soluzioni semplici e veloci alle pratiche di tutti i giorni con categorie dedicate al mondo della casa, dell'auto e del lavoro.

Le guide gratuite ti mostrano passo dopo passo le procedure per completare le tue pratiche e ottenere tutti i documenti necessari.

La sezione novità ti consente di rimanere aggiornato sulle ultime notizie, incentivi e scadenze della burocrazia.


Feed Rss

Dubbi o domande?

Scrivici un messaggio e ti risponderemo il prima possibile.

Privacy

Privacy Policy


Burocraziafacile.it
è un progetto di Script Media Group Ltd


90 Leinster Road
Rathmines Dublin 6
Vat IE​3458266BH

Note legali